Stampa

Segretaria di edizione - Script Supervisor

Alla ricerca della continuità
workshop con Alessandra Rucco 



Realtà privilegiata per comprendere da vicino cosa significhi fare cinema, quello dello script supervisor è ruolo chiave sia quale professionalità forte e irrinunciabile della macchina cinema, sia quale attività di passaggio, utile ponte per accedere con le giuste competenze ad altri ruoli.

Le esperienze variegate, la forte richiesta da parte del mercato del lavoro di tale figura, la possibilità di accedere a conoscenze variegate, rende questa rapida full immersion, strumento prezioso per tutti coloro che fanno o sono intenzionati a fare cinema.

Gli argomenti proposti mirano a chiarificare specificità, competenze, caratteristiche, problemi di un'attività poco conosciuta ma straordinariamente funzionale per comprendere la complessità della macchina cinematografica.
Tale figura mette assieme ordinatamente competenze artistiche, conoscenze tecniche e abilità produttive e garantisce entrate preferenziali nel mondo del cinema e, ovviamente, con maggiore forza, del televisivo.
La full immersion è un'utile premessa a eventuali corsi più strutturati e operativi.
 
 
Programma
 
LA  PREPARAZIONE                                                                                                                      
 
- Il minutaggio
- Lo spoglio della sceneggiatura e la scansione temporale
- Il  piano di lavorazione
- Gli strumenti di lavoro
 
IL SET      
       
- L’ impostazione della scena con la Regia e gli attori
- La collaborazione con i vari reparti
- Il Video Village
- La macchina fotografica
- L’organizzazione del materiale e dell’archivio
 
I RACCORDI
 
- Raccordi all’interno di una scena e di una sequenza            (trucco,parrucco,costumi,scenografia)
- Raccordi del movimento e di direzione del movimento
- Raccordi di sguardo e scavalcamenti di campo
 
IL MONTAGGIO
 
- Attacchi nella scena, tra le scene , tra le sequenze
- Il bollettino e i fogli di montaggio
- La pellicola vs il digitale
 
STRUMENTI DI LAVORO
       
- Il cronometro
- Il Diario di Lavorazione
- Il Ciak
 
LA SEGRETARIA DI EDIZIONE AL CINEMA E IN TV
 
- La seconda/terza unità,la split unit
- Lo scambio delle informazioni

 

Nata a Napoli nel 1983, Alessandra Rucco inizia la sua attività lavorativa come stagista nel ruolo di segretaria di edizione de “La Squadra IV Stagione”e del film di Pieraccioni “Ti amo in tutte le lingue del mondo” (2005).
 
A oggi ha lavorato soprattutto come segretaria di edizione per importanti serial, per spot, videoclip, cortometraggi e per alcuni film italiani:

dalla commedia Ti Ricordi di me? di Rolando Ravello, con Edoardo Leo e Ambra Angiolini,  a Una Grande Famiglia 2, AngeliUna Diecimilaire, Sono un signore, sono un pirata, L’ultimo weekend, Libera Uscita, L’anniversario, Fratelli Minori, Minicorti Buitoni, Day By Day, Barbara ed Io, la web serie Kubrick-Una Storia Porno, Il Caso Tortora, Si può fare l’amore vestiti?, Una Grande Famiglia, Questo è un paese per vecchi?, Tutto Calcolato, Baciati dall’amore, La Nuova Squadra 3–Spaccanapoli, Into Paradiso, La Nuova Squadra 2, Agrodolce, La Nuova Squadra, Capri  II Stagione, La Squadra VIII StagionePiacere, Michele Imperatore, La Squadra VII Stagione, Latte Yma, La Squadra VI Stagione.


È stata responsabile casting figurazioni napoletane per il film Il Principe Abusivo di Alessandro Siani.

Nel 2014 ha lavorato come segretaria di edizione sui set di Perez di Edoardo De Angelis, con Luca Zingaretti e Marco D'Amore, e Veloce come il vento di Matteo Rovere, prodotto da Fandango e Rai Cinema, con protagonista Stefano Accorsi.

Nel 2015, dopo essere stata loro segretaria di edizione in diversi sketch per il web, prosegue la collaborazione col gruppo The Pills sul set del primo lungometraggio diretto da Luca Vecchi, Sempre meglio che lavorare.

Lavora anche nel film di Edoardo De Angelis, Indivisibili, presentato alla Mostra del cinema di Venezia, mentre per la tv partecipa alla serie di Raitre Il candidato e alla webserie di Ray È arrivata la felicità.

Nel 2016 ha lavorato nuovamente con Ravello sul set di Immaturi-La serie e nel film In punta di piedi di Alessandro D'Alatri.

 

Giorni e orari:

PROSSIMA EDIZIONE: sabato 2 e domenica 3 dicembre 2017
il sabato dalle 16.00 alle 20.00
la domenica dalle 10.00 alle 18.00


c/o Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi
via Carlo Botta 19 00184 Roma


Quota iscrizione: 195,00€
sconto del 20% per iscrizioni entro 20 giorni dalla data del corso

ISCRIVITI QUI

 

Joomla SEF URLs by Artio